• testata01
  • testata02
  • testata03

Rassegna stampa a.s. 2013/14

Allegati:
Scarica questo file (Finestre sull'Europa a Potenza.pdf)Finestre sull'Europa a Potenza.pdf[ ]655 kB
Scarica questo file (Premi in cultura, sicurezza e sport.pdf)Premi in cultura, sicurezza e sport.pdf[ ]263 kB
Scarica questo file (La Gazzetta del Mezzogiorno 15 06 2013.pdf)La Gazzetta del Mezzogiorno 15 06 2013.pdf[ ]1667 kB
Scarica questo file (Premio di Cultura della Dante.pdf)Premio di Cultura della Dante.pdf[ ]233 kB
Scarica questo file (Concorso ...prima e dopo San Gerardo....pdf)Concorso ...prima e dopo San Gerardo....pdf[ ]1756 kB
Scarica questo file (Meeting Baby Art.pdf)Meeting Baby Art.pdf[ ]711 kB
Scarica questo file (Incontro sicurezza in Internet.pdf)Incontro sicurezza in Internet.pdf[ ]754 kB
Scarica questo file (finale high school game.pdf)finale high school game.pdf[ ]590 kB
Scarica questo file (Agenzia per il lavoro.pdf)Agenzia per il lavoro.pdf[ ]543 kB
Scarica questo file (Lezioni di legalità a scuola.pdf)Lezioni di legalità a scuola.pdf[ ]770 kB
Scarica questo file (Erasmus+.pdf)Erasmus+.pdf[ ]580 kB
Scarica questo file (High School Game.pdf)High School Game.pdf[ ]2324 kB
Scarica questo file (Orientamento con l'Esercito Italiano.pdf)Orientamento con l'Esercito Italiano.pdf[ ]1487 kB
Scarica questo file (Incontro con l'autore Antonio Ferrara.pdf)Incontro con l'autore Antonio Ferrara.pdf[ ]963 kB
Scarica questo file (Intervista al Dirigente Scolastico.pdf)Intervista al Dirigente Scolastico.pdf[ ]494 kB
Scarica questo file (Progetto FAReNETWORK.pdf)Progetto FAReNETWORK.pdf[ ]1529 kB
Scarica questo file (26 La Gazzetta 11-12-2013.pdf)26 La Gazzetta 11-12-2013.pdf[ ]322 kB
Scarica questo file (25 La nuova on line 20 11 2013.pdf)25 La nuova on line 20 11 2013.pdf[ ]215 kB
Scarica questo file (24 basilicatanet.it 31 10 2013.pdf)24 basilicatanet.it 31 10 2013.pdf[ ]183 kB
Scarica questo file (23 La Gazzetta del Mezzogiorno 16 10 2013.pdf)23 La Gazzetta del Mezzogiorno 16 10 2013.pdf[ ]3651 kB
Scarica questo file (22 basilicatanet.it 11 10 2013.pdf)22 basilicatanet.it 11 10 2013.pdf[ ]241 kB
Scarica questo file (21 La Gazzetta del Mezzogiorno 28 09 2013.pdf)21 La Gazzetta del Mezzogiorno 28 09 2013.pdf[ ]187 kB
Scarica questo file (20 basilicatanet.it 25 09 2013.pdf)20 basilicatanet.it 25 09 2013.pdf[ ]303 kB
Scarica questo file (19 La Gazzetta del Mezzogiorno 21 09 2013.pdf)19 La Gazzetta del Mezzogiorno 21 09 2013.pdf[ ]382 kB
Scarica questo file (18 La Gazzetta del Mezzogiorno 08 09 2013.pdf)18 La Gazzetta del Mezzogiorno 08 09 2013.pdf[ ]303 kB
Scarica questo file (17 La Gazzetta del mezzogiorno 25 05 2013.pdf)17 La Gazzetta del mezzogiorno 25 05 2013.pdf[ ]331 kB
Scarica questo file (16 BasilicataMezzogiorno.it 10 05 2013.pdf)16 BasilicataMezzogiorno.it 10 05 2013.pdf[ ]605 kB
Scarica questo file (15 GiornaleLucano.it 22 03 2013.pdf)15 GiornaleLucano.it 22 03 2013.pdf[ ]136 kB
Scarica questo file (14b pmvolleypz.it 20 03 2013.pdf)14b pmvolleypz.it 20 03 2013.pdf[ ]243 kB
Scarica questo file (14a pmvolleypz.it 20 03 2013.pdf)14a pmvolleypz.it 20 03 2013.pdf[ ]222 kB
Scarica questo file (13 il Quotidiano 20 03 2013.pdf)13 il Quotidiano 20 03 2013.pdf[ ]195 kB
Scarica questo file (12 GiornaleLucano.it 14 03 2013.pdf)12 GiornaleLucano.it 14 03 2013.pdf[ ]135 kB
Scarica questo file (11 La gazzetta del Mezzogiorno 14 03 2013.pdf)11 La gazzetta del Mezzogiorno 14 03 2013.pdf[ ]297 kB
Scarica questo file (10 GiornaleLucano.it 28 02 2013.pdf)10 GiornaleLucano.it 28 02 2013.pdf[ ]151 kB
Scarica questo file (9 sassiland.com 29 01 2013.pdf)9 sassiland.com 29 01 2013.pdf[ ]376 kB
Scarica questo file (8 esercito.difesa.it 29 01 2013.pdf)8 esercito.difesa.it 29 01 2013.pdf[ ]226 kB
Scarica questo file (7 basilicatanet.it 21 01 2013.pdf)7 basilicatanet.it 21 01 2013.pdf[ ]364 kB
Scarica questo file (6 La gazzetta del Mezzogiorno 15 01 2013.pdf)6 La gazzetta del Mezzogiorno 15 01 2013.pdf[ ]290 kB
Scarica questo file (5 esercito.difesa.it 15 01 2013.pdf)5 esercito.difesa.it 15 01 2013.pdf[ ]233 kB
Scarica questo file (4 protezionecivile.gov.it 15 12 2012.pdf)4 protezionecivile.gov.it 15 12 2012.pdf[ ]349 kB
Scarica questo file (3 protezionecivile.gov.it 14 12 2012.pdf)3 protezionecivile.gov.it 14 12 2012.pdf[ ]354 kB
Scarica questo file (2 basilicatanet.it 10 12 2012.pdf)2 basilicatanet.it 10 12 2012.pdf[ ]199 kB
Scarica questo file (1 basilicatanet.it 13 10 2012.pdf)1 basilicatanet.it 13 10 2012.pdf[ ]295 kB

Organigramma

Anno scolastico 2017-2018

 

Allegati:
Scarica questo file (organigramma Scuola.pdf)organigramma Scuola.pdf[ ]354 kB

Accessibilità

 Il sito è costruito secondo le regole dell'accessibilità previste dal DM 8 luglio 2005 (G.U. 8 agosto 2005 n. 183).

Le regole dell'accessibilità prevedono che le informazioni e i servizi offerti nelle pagine web siano fruibili anche ai soggetti disabili agli strumenti informatici, indipendentemente dal sistema operativo, dagli strumenti di navigazione, dalle impostazioni del browser e a prescindere dalla velocità di connessione di cui si dispone.

Le principali misure adottate:

  • Per ogni immagine veicolante informazioni è stata fornita un'alternativa testuale
  • Non sono stati utilizzati oggetti o scritte in movimento
  • Testo e grafica sono comprensibili anche se visualizzati senza il colore
  • Il contenuto informativo è sempre distinguibile dallo sfondo
  • La presentazione e i contenuti delle pagine si adattano alle dimensioni del browser senza perdita d'informazioni o sovrapposizioni di oggetti
  • I link sono stati resi chiari grazie a testi significativi
  • Non sono utilizzati i frame, la struttura a cornice che risulta illeggibile dai software di navigazione per i non vedenti

L'Istituto

L'Istituto d'Istruzione Superiore "F.S. Nitti" di Potenza è nato in seguito al dimensionamento, avvenuto nell'a.s. 2011/2012, dell'Istituto Tecnico Commerciale "F. S. Nitti" e dell'Istituto d'Istruzione Superiore "G. Falcone" (costituito dall'Istituto Tecnico Commerciale "G. Falcone" e dall'Istituto Professionale per i Servizi Commerciali e Turistici "G. Racioppi"). I due Istituti Tecnici Commerciali della città (Nitti e Falcone) si sono, quindi, fusi dando origine all'Istituto Tecnico Economico "Nitti-Falcone" che, insieme all'Istituto Professionale per i Servizi Commerciali "G. Racioppi", costituisce l'Istituto d'Istruzione Superiore "F. S. Nitti" di Potenza**.

Oggi, l'Istituto d'Istruzione Superiore "F. S. Nitti " di Potenza è articolato su due sedi, ubicate entrambe a Potenza in via Anzio, ad appena 100 metri l’una dall'altra, nella zona nord della città, adeguatamente collegate alle principali reti di trasporto urbano ed extraurbano. Entrambe le sedi distano poche centinaia di metri dal Convitto Nazionale “Salvator Rosa” (presso il quale alcuni alunni possono alloggiare per motivi di distanza dal luogo di residenza) e dal Conservatorio di Musica "C. Gesualdo da Venosa".

Gli edifici presentano una struttura moderna e funzionale che risponde a tutte le norme di sicurezza antisismiche eantincendio, sono dotati di servizi finalizzati al puntuale superamento delle barriere architettoniche (passerelle, ascensore e servizi igienici dedicati) e di ampi spazi esterni adibiti a parcheggio.

La sede centrale dell'Istituto ospita l’ufficio del Dirigente Scolastico, prof.ssa Debora Infante, e gli uffici di segreteria, coordinati dal Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi, Donato Zaccagnino. In entrambe le sedi trovano collocazione aule ampie e luminose, laboratori linguistici, informatico–multimediali, grafico e di trattamento testi, l'infermeria e la biblioteca. Venti classi sono dotate di Lavagna Interattiva Multimediale che permette, tra l’altro, ai docenti di poter aggiornare il registro elettronico in classe, oltre che nel laboratorio riservato agli insegnanti e attrezzato con dieci postazioni.

La sede associata può vantare una palestra spaziosa e moderna, con pavimento in parquet, dotata dinumerosi attrezzi ginnici.

Il 65% della popolazione scolastica è pendolare, proveniente per la maggior parte da paesi e frazioni del Marmo-Platano, Melandro, Alto Basento e Camastra-Alto Sauro mentre il restante 35% risiede a Potenza. Il 98% dei docenti è a tempo indeterminato. Ciò garantisce la stabilità del corpo docente e, di conseguenza, la continuità didattica. 

Un aspetto importante dell’attività dell’Istituto è quello concernente i rapporti con il territorio: il collegamento con la realtà economica e lavorativa è vivo e costante, come dimostrato dalle visite aziendali e dai tirocini di alternanza scuola-lavoro svolti presso Uffici Pubblici (INAIL, INPS, Ufficio Scolastico Regionale, Camera di Commercio), studi e attività commerciali, agenzie assicurative e aziende locali. Inoltre, gli alunni dell’Istituto Professionale "Racioppi" sono impegnati nel corso del IV e V anno in tirocini formativi all'estero (nave da crociera in Spagna e villaggio turistico in Grecia). L'Istituto è l'unico in Basilicata ad offrire il servizio di ALMADIPLOMA per facilitare l'accesso dei giovani al mondo del lavoro, agevolare le aziende nella ricerca del personale e ridurre i tempi d'incontro fra domanda e offerta di lavoro qualificato.

L'Istituto mantiene costanti rapporti con l'Università degli Studi della Basilicata, con la Provincia e l’APOF-IL, con l'ASL, l'AIAS e il Consultorio Familiare, con le Forze Armate  e con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Potenza. L'ubicazione della scuola favorisce, infatti, la partecipazione degli alunni a spettacoli teatrali in italiano e lingue straniere, conferenze e seminari. La presenza attiva dell’Istituto sul territorio è testimoniata anche dalle attività sportive nelle quali gli studenti hanno raggiunto lodevoli risultati in sport sia individuali che di squadra grazie alla loro partecipazione alle attività organizzate dal Centro Sportivo d’Istituto. Dall'a.s. 2012/2013, l'Istituto organizza un triangolare di basket, coinvolgendo altre due scuole della città di Potenza. Dall'a.s. 2013/2014 l'Istituto aderisce a un protocollo di rete per le attività sportive con il Liceo Scientifico "G. Galilei" e il Liceo Scientifico "S. Rosa" di Potenza. 

In merito alle attività di orientamento in uscita, l'Istituto organizza diversi incontri con gli esperti dell'APOF-IL - Provincia di Potenza, con gli orientatori dell'Università degli Studi della Basilicata, di e-Campus, dell'Esercito Italiano e della Guardia di Finanza. I nostri  alunni partecipano anche alle giornate di orientamento organizzate dalle Università “L. Bocconi” e LUISS. 

La popolazione scolastica e il personale docente e ATA si mostrano sensibili al tema del volontariato e aderiscono a varie campagne di sensibilizzazione proposte da AVIS, Domos, Fondazione Rosangela D'Ambrosio, AISM, AIRC. Gli alunni svolgono attività di volontariato, organizzato dal CSV Basilicata, presso l'Istituto Penale per i Minorenni di Potenza e presso l'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Potenza. 

Nel nostro Istituto, in entrambe le sedi, sono presenti un medico e lo psicologo scolastico, figure importantissime per il benessere degli studenti e del personale della scuola.  Nell'a.s. 2014-2015  l’Istituto “Nitti”, sempre disponibile a esperienze di respiro internazionale, ospiterà un assistente madrelingua di lingua francese, proveniente dal nord della Francia (progetto del MIUR), e un assistente madrelingua di lingua inglese,proveniente dagli Stati Uniti (borsista Fulbright). 

In merito all'offerta formativa, l'Istituto Professionale "Racioppi" è caratterizzato dall'indirizzo “Servizi Commerciali” con l'opzione, da scegliere al termine del biennio comune, anche in “Promozione Commerciale e Pubblicitaria”. L'istituto Tecnico Economico"Nitti-Falcone", invece, offre due diversi indirizzi: "Amministrazione Finanza e Marketing " e "Sistemi Informativi Aziendali". Giova ricordare che il nostro Istituto Tecnico è uno dei pochi in Italia ad aderire al progetto ESABAC che prevede, grazie ad un diverso quadro orario degli ultimi tre anni di corso, il conseguimento simultaneo di due diplomi (il Diploma italiano e il Baccalauréat francese). Tale articolazione prevede lo studio della storia in francese per due ore alla settimana e della lingua francese per quattro ore alla settimana.  La nostra scuola offre anche il percorso SIRIO per il conseguimento del diploma tecnico da parte degli adulti e ha attivato  una classe di primo anno dell'Istituto Professionale per i Servizi Commerciale presso l'Istituto Penale per i Minorenni di Potenza.

Per quanto riguarda le attività per l’ampliamento dell’offerta formativa, il nostro Istituto organizza corsi per il conseguimento della Patente Europea del Computer (Test Center ECDL), per la preparazione alla prova scritta di Italiano agli Esami di Stato, per il potenziamento della lettura, aderendo anche alla rete “Torneo di Lettura” promossa dall’Istituto Comprensivo di Bella (PZ), per lo sviluppo di competenze in Lingua Russa, per lo sviluppo di prodotti multimediali avanzati, per lo sviluppo di prodotti grafici legati al mondo della pubblicità, per la preparazione alle Olimpiadi dell’Informatica, alle Olimpiadi della Matematica e aiGiochi Matematici della Bocconi. Inoltre, un progetto specifico è destinato alle attività di accoglienza degli alunni delle classi prime. Grazie all’impegno degli studenti e dei docenti referenti, nell’a.s. 2012/2013 il nostro Istituto ha vinto diversi premi in concorsi locali, regionali e anche nazionali.

Nell’ottica di realizzare una scuola pienamente inclusiva e, partendo dal presupposto che la differenza tra gli alunni è una risorsa ed una ricchezza, il nostro Istituto si pregia di ampliare, da diversi anni, l’accoglienza scolastica a diversi alunni che presentano difficoltà che richiedono interventi individualizzati, non necessariamente supportati da diagnosi medica e/o psicologica, ma comunque tali da far prefigurare un intervento mirato e personalizzato. E’ proprio in tale ottica che nella nostra scuola opera il Gruppo di Lavoro per l’Inclusione (GLI) che, oltre a presiedere alla programmazione generale dell’inclusione scolastica nell’Istituto, ha il compito di collaborare alle iniziative educative e di inclusione previste dal Piano Annuale per l’Inclusività (PAI) attraverso l’attuazione di precoci interventi atti a prevenire il disadattamento e l’emarginazione e finalizzati alla piena realizzazione del diritto allo studio di tutti gli alunni. Inoltre, è stata istituita la figura del referente BES che opera in sinergia con i referenti H dei due ordini di scuola (“Nitti-Falcone” e “Racioppi”). L’Istituto, attento al benessere dei propri studenti, aderisce al Progetto “Istruzione domiciliare” a favore di coloro che, già ospedalizzati a causa di gravi patologie, sono sottoposti a terapie domiciliari che impediscono la frequenza della scuola per un periodo di tempo non inferiore a 30 giorni.

L'Istituto d'Istruzione Superiore "F. S. Nitti" di Potenza ospita il Centro Territoriale di Supporto per le Nuove Tecnologie e Disabilità di Basilicata (CTS) e lo Sportello Europa per l'internazionalizzazione delle scuole della Basilicata. E’ scuola polo e capofila di una serie di iniziative organizzate dall'Ufficio Scolastico Regionale nell'ambito della Sicurezza, accoglie la Consulta Provinciale degli Studenti, conferenze di servizio e corsi di aggiornamento e formazione per Dirigenti Scolastici, docenti e ATA.

**Ricordiamo che già nel 1986 l’I.T.C. “Leonardo da Vinci” si divise, dando origine ad un secondo Istituto Commerciale che gli organi collegiali, dopo attenta analisi e riflessione, decisero di intitolare all'economista lucano Francesco Saverio Nitti. Successivamente, nel 1992, dallo stesso I.T.C. “Leonardo da Vinci” nacque un nuovo Istituto Tecnico Commerciale, intitolato al magistrato Giovanni Falcone. Quest'ultimo Istituto venne accorpato, nell'a.s. 1997/1998, all'Istituto Professionale per i Servizi Commerciali e Turistici "G. Racioppi", trasformandosi poi, nell'a.s. 2004/2005, nell'Istituto d'Istruzione Superiore "G. Falcone". 

Aggiornato al  25/07/2014

Responsabile del sito

 

In rispetto del punto A1 dell'art. 4 della dir. 8/09 del Ministro per la Pubblica Amministrazione indichiamo di seguito il nominativo e i dati di contatto del  responsabile del procedimento di pubblicazione e aggiornamento del presente sito web.

Nome del responsabile: ______________

tel. ______________

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Note Legali

A. DISCLAIMER
L'utente riconosce ed accetta che l'uso di questo sito è a suo esclusivo rischio e pericolo. L'utente accetta che il sito e tutti i suoi contenuti, ivi compresi i servizi eventualmente offerti, sono forniti "così come sono" e "con tutti gli errori".
La nostra istituzione scolastica, pertanto, non rilascia alcun tipo di garanzia, esplicita o implicita, riguardo tali contenuti, ivi compresi, senza alcuna limitazione, la liceità, il diritto di proprietà, la convenienza o l'adeguatezza a particolari scopi o usi.
La nostra istituzione scolastica non garantisce che il sito sia compatibile con le apparecchiature dell'utente o che sia privo di errori o virus, bachi o "cavalli di Troia". La nostra istituzione scolastica non è responsabile per i danni subiti dall'utente a causa di tali elementi di carattere distruttivo.
L'utente riconosce e accetta che la nostra istituzione scolastica, i suoi collaboratori o i suoi fornitori non sono responsabili:
1. per i danni causati da negligenze di questa istituzione, dei suoi collaboratori, subappaltatori, fornitori o per i danni comunque derivanti da questo sito, nonchè per i mancati guadagni, per le perdite, per i danni incidentali o consequenziali o per qualsiasi altro danno parziale o totale, diretto o indiretto;
2. per disfunzioni nell'utilizzazione dei materiali o dei servizi di questo sito causate dal computer o dalle apparecchiature dell'utente.
La nostra istituzione scolastica non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei servizi posti in siti Web a cui doveste accedere tramite il presente sito.
Quando accedete ad un altro sito Web, ricordate che esso è indipendente dal presente sito e che quest'ultimo non ha alcun controllo sul contenuto del sito in questione. Inoltre l'esistenza di un collegamento ipertestuale (link) verso un altro sito non comporta l'approvazione o un'accettazione di responsabilità, neanche parziale e/o indiretta, da parte della nostra istituzione scolastica circa il contenuto o l'utilizzazione del sito.
La nostra istituzione scolastica inoltre non è responsabile in alcun modo per la bontà dei servi di connettività da Voi utilizzati per connetterVi alla rete e raggiungere il sito e fruire dei servizi nello stesso accessibili.
La nostra istituzione scolastica non può in alcun modo essere ritenuta responsabile per la disponibilità continua delle linee telefoniche e delle apparecchiature che l'utente utilizza per accedere al presente sito.
La nostra istituzione scolastica si riserva il diritto di inibire o proibire o sospendere, in qualsiasi momento e senza preavviso, l'accesso al presente sito ed ai relativi servizi.

B. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITA'
IN NESSUNA CIRCOSTANZA, IVI COMPRESA, SENZA ALCUNA LIMITAZIONE LA NEGLIGENZA, LA NOSTRA ISTITUZIONE SCOLASTICA, I SUOI FORNITORI O I COLLABORATORI POTRANNO ESSERE RITENUTI RESPONSABILI PER QUALSIASI DANNO DIRETTO, INDIRETTO, INCIDENTALE, CONSEQUENZIALE, LEGATO ALL'USO DEL PRESENTE SITO WEB O DI ALTRI SITI WEB AD ESSO COLLEGATI DA UN LINK IPERTESTO, IVI COMPRESI SENZA ALCUNA LIMITAZIONE, I DANNI QUALI LA PERDITA DI PROFITTI O FATTURATO, L'INTERRUZIONE DI ATTIVITÀ AZIENDALE O PROFESSIONALE, LA PERDITA DI PROGRAMMI O ALTRO TIPO DI DATI UBICATI SUL SISTEMA INFORMATICO DELL'UTENTE O ALTRO SISTEMA, E CIÒ ANCHE QUALORA LA NOSTRA ISTITUZIONE SCOLASTICA FOSSE STATA ESPRESSAMENTE MESSA AL CORRENTE DELLA POSSIBILITÀ DEL VERIFICARSI DI TALI DANNI. LA PRESENTE CLAUSOLA DI ESCLUSIONE DELLA RESPONSABILITÀ NON HA LO SCOPO DI ELUDERE IL RISPETTO DEI REQUISITI PRESCRITTI DALLA NORMATIVA VIGENTE, NÈ DI ESCLUDERE LA RESPONSABILITÀ PER I CASI NEI QUALI ESSA NON POSSA ESSERE ESCLUSA AI SENSI DELLA NORMATIVA APPLICABILE.

COPYRIGHT
I contenuti del sito - codice di script, grafica, testi, tabelle, immagini, suoni, e ogni altra informazione disponibile in qualunque forma - sono protetti ai sensi della normativa in tema di opere dell'ingegno.
Ogni prodotto o società menzionati in questo sito sono marchi dei rispettivi proprietari o titolari e possono essere protetti da brevetti e/o copyright concessi o registrati dalle autorità preposte.
Per fini di lucro è consentito utilizzare, copiare e distribuire i documenti e le relative immagini disponibili su questo sito solo dietro permesso scritto (o egualmente valido a fini legali) dalla nostra istituzione scolastica, fatte salve eventuali spettanze di diritto. Le note di copyright, gli autori ove indicati o la fonte stessa devono in tutti i casi essere citati nelle pubblicazioni in qualunque forma realizzate e diffuse.
Qualsiasi forma di link al presente Sito, se inserita da soggetti terzi, non deve recare danno all'immagine ed alle attività della nostra istituzione scolastica.
È vietato il cd. deep linking ossia l'utilizzo non trasparente, su siti di soggetti terzi, di parti del Sito.
L'eventuale inosservanza delle presenti disposizioni, salvo esplicita autorizzazione scritta, sarà perseguita nelle competenti sedi giudiziarie civili e penali.
I dati personali da Voi forniti in relazione all'uso del presente sito (di seguito il "Sito") e dei relativi servizi (di seguito i "Servizi") sono trattati in conformità al D.Lgs. n. 196/2003 recante il "Codice in materia di protezione dei dati personali". Ai sensi dell'articolo 13 della citata normativa, Vi comunichiamo le seguenti informazioni rispetto al trattamento dei Vostri dati personali.

Regolamenti e Carta dei Servizi

In questa sezione è possibile scaricare i Regolamenti e la Carta dei Servizi dell'Istituto.

 

Progetti

ATTIVITÀ PROGETTUALE

OBIETTIVI

Accoglienza

Favorire l’inserimento degli allievi delle prime classi

 

 A scuola di vita

-Sapersi orientare in senso diacronico e sincronico -Eseguire correttamente semplici mansioni

-Ampliare le competenze dell’allievo e la conoscenza delle sue potenzialità in contesti e situazioni diverse da quelle conosciute

 

Tecniche di una scrittura documentata

Le finalità del progetto sono: Potenziamento delle abilità di scrittura anche in funzione dell’esame di Stato, rafforzamento della conoscenza delle strutture grammaticali, logiche, sintattiche e del loro valore nella comunicazione, potenziamento delle abilità di costruzione di prodotti ipermediali.

 

“Insieme….. si impara”

Il progetto è finalizzato a realizzare momenti di comunicazione con gesti, parole e azioni. Promuove la collaborazione scuola-famiglia.

 

Olimpiadi della       matematica e giochi matematici”

Il progetto prevede la partecipazione degli studenti a gare di matematica e giochi matematici regionali e nazionali.

Corso di preparazione al conseguimento della patente europea

Il progetto prevede l’attivazione di corsi di  preparazione al conseguimento della patente  per il personale docente   e per gli alunni.

 

Sportello didattico

Il progetto prevede l’attivazione di sportelli didattici delle materie in cui gli studenti presentano carenze

 

“ Diventa cintura rosa”

Il progetto è finalizzato al miglioramento della difesa delle donne.

 

Olimpiadi dell’informatica

Il progetto è finalizzato alla partecipazione di concorsi regionali e nazionali.

 

Metodologia per la progettazione e realizzazione di un prodotto multimediale

Il progetto è finalizzato all’acquisizione delle competenze digitali con l’impiego di tecnologie multimediali.

Gli alunni al termine del percorso didattico realizzeranno il prodotto multimediale.

 

Recupero debito formativo

Il progetto prevede di colmare le lacune basilari degli apprendimenti disciplinari, aiutare gli studenti nell’acquisizione di un metodo di studio scritto, orale e pratico, per ottenere migliori risultati.

 

 

Alternanza scuola lavoro

Il progetto è  finalizzato all’inserimento degli alunni selezionati nei tirocini formativi presso le aziende o gli enti.Le finalità sono quelle di agevolare le scelte professionali con la conoscenza diretta del mondo del lavoro.

 

Biblioteca scolastica multimediale: laboratori, formazione, ricerca

Il progetto è finalizzato all’arricchimento dell’offerta formativa con proposte di lettura, attività di ricerca, costituzione di laboratori per la catalogazione informatizzata dei testi e incontri con autori .

 

Gestione Ecdl

Il progetto prevede di dare la possibilità agli alunni interni ed agli utenti esterni di conseguire il diploma ECDL, titolo valido sia da un punto di vista informatico che da un punto di vista di credito formativo per gli alunni interni.

 

Piano lauree scientifiche

- Offrire agli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori opportunità di conoscere temi, problemi e procedimenti caratteristici dei saperi (scientifici), anche in relazione ai settori del lavoro e delle professioni, al fine di individuare interessi e disposizioni specifiche e fare scelte consapevoli in relazione a un proprio progetto personale;

- Mettere in grado gli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori di autovalutarsi, verificare e consolidare le proprie conoscenze in relazione alla preparazione richiesta per i diversi corsi di laurea (scientifici), come indicato nell’art.6 del D.M. n. 270/2004 e nell’art.2 del D.Lgs. n. 21/2008.

 

Percorso di cittadinanza-Regione Basilicata

Diffondere la conoscenza dell’istituzione come premessa per una cittadinanza partecipata

Accrescere la cultura dei diritti e delle responsabilità dei cittadini

Avvicinare il mondo della scuola al mondo della rappresentanza eletta dalla comunità

Valorizzare le esperienze di cittadinanza e partecipazione attiva  che vedono protagonisti i ragazzi nelle realtà scolastiche.

 

Progetto

“Istruzione domiciliare”

Il progetto prevede l’erogazione di un servizio nei confronti di alunni iscritti alla scuola, i quali, già ospedalizzati a causa di gravi patologie, siano sottoposti a terapie domiciliari che impediscono la frequenza della scuola per un periodo di tempo non inferiore a 30 giorni. Il servizio in questione può essere erogato anche nel caso in cui il periodo temporale, comunque non inferiore a 30 giorni, non sia continuativo, qualora siano previsti cicli di cura ospedaliera alternati a cicli di cura domiciliare.

 

 

APOF.IL - C.1- Orientamento alla transizione

 

APOF.IL - C.1.b. Orientamento in uscita dalla scuola secondaria di II grado: Orientamento alle professioni ed all’istruzione superiore

L’intervento si propone di:

Aiutare gli studenti nella individuazione e scelta dei percorsi che riguardano l’intrapresa di specifiche professioni o l’istruzione superiore relativamente a:

- istruzione universitaria;

- alta formazione artistica e musicale;

- formazione tecnica superiore.

Mettere gli studenti in grado di conoscersi, scoprire e potenziare le proprie capacità, affrontare i propri problemi

Sviluppare la consapevolezza del rapporto esistente tra scelte scolastiche e professionali e progetto di vita

Accrescere la capacità di riflettere sulle difficoltà, sull’impegno, sui sacrifici e sulle possibili gratificazioni proprie di un corso di studi, di una professione o di un mestiere

Costruire una rete di collaborazione tra Istituzioni Pubbliche e Private in materia di Politiche del Lavoro e dell’apprendimento.

 

APOF.IL - C.1.c. Orientamento in uscita dalla scuola secondaria di II grado: Orientamento al lavoro

L’intervento si propone di:

- aiutare gli studenti nella individuazione e scelta dei percorsi che riguardano l’intrapresa di specifiche professioni

- mettere gli studenti in grado di conoscersi, scoprire e potenziare le proprie capacità, affrontare i propri problemi

- sviluppare la consapevolezza del rapporto esistente tra scelte scolastiche e professionali e progetto di vita

- accrescere la capacità di riflettere sulle difficoltà, sull’impegno, sui sacrifici e sulle possibili gratificazioni proprie di una professione o di un mestiere

-  costruire una rete di collaborazione tra Istituzioni Pubbliche e Private in materia di Politiche del Lavoro e dell’apprendimento.

 

APOF.IL - C.3- Certificazione delle competenze linguistiche

 

L'intervento formativo, rivolto agli alunni e agli insegnanti di questo istituto:

- è finalizzato all'acquisizione di competenze linguistiche (lingua inglese) certificate.

- mira a fornire gli strumenti per un apprendimento linguistico in un contesto di comunicazione reale.

 

APOF.IL - Alternanza scuola lavoro (classi terze)

 

Il modello di alternanza scuola-lavoro tende a:

- sperimentare modelli di organizzazione didattica flessibili e rispondenti all’evoluzione della società e del mondo del lavoro;

- sostenere la crescita professionale degli studenti attraverso una pluralità di situazioni di apprendimento in ambito scolastico e lavorativo per l'acquisizione di competenze rispondenti alla domanda di professionalità dei sistemi produttivi;

- promuovere e consolidare modalità di collaborazione tra scuole, imprese e centri di ricerca;

- promuovere il riconoscimento delle competenze professionali (QEQ dell’apprendimento permanente).

- favorire l'orientamento in uscita dal sistema dell'istruzione

- orientare le scelte di studio e di lavoro,

- valorizzare le vocazioni personali e potenziare le competenze spendibili nel mercato del lavoro

 

 

La Repubblica @SCUOLA

 

Il quotidiano mette a disposizione degli studenti una pagina per la pubblicazione di articoli e componimenti degli studenti ed in qualsiasi momento vi è la possibilità di inviare articoli al giornale.

 

Laboratorio virtuale per lo sviluppo del talento statistico

Costituzione di un laboratorio statistico che potrebbe risultare utile per l’autovalutazione dell’istituto tenendo presente che tale prassi sarà in futuro attuata da tutte le scuole e che al momento risultano regioni polo la Basilicata ed il Lazio.

 

Concorso “Alla Scoperta del tuo Paese”

 

Contempla la possibilità di gemellarsi con scuole di città italiane per avvicinare culture apparentemente lontane.I termini per la partecipazione al concorso sono scaduti.

 

Progetto “Extensive reading”

 

Partecipazione alle attività nella città di Napoli ed adesione alla proposta di ricevere una libreria mobile in lingua inglese per incentivare la lettura.

 

Progetto

Leonardo AGRI.TOUR.BAS

 

Il Progetto AGRI.TOUR.BAS promosso e coordinato   dall’Ufficio Scolastico regionale per la Basilicata, coinvolge 10 suole secondarie di II grado, professionali e tecniche del settore agricolo e turistico/ ristorazione/ ospitalità alberghiera, collocandosi all’interno del programma comunitario LLP – Leonardo Da Vinci.

Il progetto consiste nello svolgimento di un tirocinio formativo all’estero della durata di tre settimane. Il nostro Istituto ha aderito alla seconda e ultima annualità di tale partenariato impegnandosi nell’organizzazione dell’incontro conclusivo (Maggio 2013) e alla fase di disseminazione del progetto grazie al coinvolgimento delle classi dell’IPSC “Racioppi”

 

 

 

Contatti

Home Via Anzio, snc 85100 Potenza
CF: 96068070760  Codice Univoco UFPSGF
 
 
 
 
 
Phone T. +39 0971 45390
F. +39 0971 441638
 
Email  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Email  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

  EmailTrovaci sulla mappa

Portale dei servizi SIDI

--------------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------------

Ufficio II

Ambito Territoriale

per la Provincia di Potenza

USR Basilicata